Simbiosi è nata, cresce e guarda vivacemente al futuro. Una crew di persone ricche di talento, motivate, competenti accanto ad un mare di servizi per comunicare. Come creare un blog aziendale per contenere tutto ciò che siamo? Come trasmettere le caratteristiche del nostro servizio di comunicazione a tuttotondo?

Io sono Lara, e mi occupo di content marketing da quasi dieci anni. Nasco come “umanista” e sono laureata in lettere, più precisamente in storia dell’arte. Credo che rispondere alle domande delle persone sul web con contenuti efficaci sia una grande soddisfazione. Ho reso attuale la mia attitudine, e scrivere per il web è il mio mestiere.

Il mio trascorso professionale mi ha insegnato che un blog aziendale è fondamentale per una comunicazione efficace. Il blog, attraverso articoli e approfondimenti, fa “toccare con mano” alcuni aspetti dei punti di valore di un’azienda. Informazioni che rivelano il loro potenziale solo raccontandole.

È di questo 6 gennaio il report sul blogging di Optinmonster. Riporto alcune delle notizie più interessanti per capire quanto sia importante creare un blog aziendale e impostare una corretta strategia di content marketing:

  • I siti web che hanno al loro interno un blog vantano il 434% in più di pagine indicizzate su Google.
  • Le aziende che hanno un business blog ottengono il 97% in più di backlink verso i loro siti web.
  • I blog sono stati classificati come una delle più affidabili fonti di informazioni online.
  • Il 77% degli utenti web legge i blog.
  • Il titolo “come fare a” (cioè un titolo di tipo “how-to”) è il terzo titolo più attrattivo per i lettori, con il 17% delle preferenze.
  • Gli utenti di Internet negli Stati Uniti trascorrono tre volte più tempo sui blog che sulla posta elettronica.
  • I lead che provengono dalla SEO (blog, content marketing) hanno un tasso di chiusura del 14,6%, mentre i lead da altri strumenti (come il direct mailing o la pubblicità sulla carta stampata) hanno un tasso di chiusura dell’1,7%.
  • Il 72% degli esperti di marketing online indica che il content marketing attraverso i blog è la tattica SEO più efficace.
  • Il 62,96% dei lettori online ritiene che i blog con più autori siano più credibili.
  • Il blogging è cresciuto del 12% dal 2015.
  • Chi dà la priorità ai blog nella propria comunicazione online ha una probabilità 13 volte maggiore di avere un ROI positivo dai propri sforzi sul web.
  • I marketer B2B che hanno un blog ottengono il 67% di lead in più rispetto a quelli che non hanno un blog.

Fonti:

HubSpot | SEO Tribunal | TopRank | Content Marketing Institute | IsItWP | Jeff Bullas | Marketing Experiments | Social Media Examiner | Statista | Travel Memo | Professional Travel Bloggers Association | Referral Rock | SEJ | Junto | Orbit Media | Impact | Tech Client | ConversionXL | WordPress | Neil Patel | Red Website Design | Growth Badger | Hosting Tribunal  | Tech Jury

Immagine da Hubspot

Il blog aziendale: come renderlo speciale?

Ho riflettuto molto; ho studiato, e cosa più importante, ho immaginato.

Se dovessi costruire, insieme alla mia squadra, quello che è il nostro proposito di business, il mio pensiero va alle persone che rendono Simbiosi un luogo unico e irripetibile.

Ho avuto, e ho tutt’ora, diverse esperienze come articolista per blog importanti. Dal punto di vista tecnico, è naturalmente fondamentale ottenere conversioni.

Il blog aziendale deve:

  • Generare traffico al proprio sito;
  • Fare “brand” e conferire professionalità alla propria azienda;
  • Sviscerare il DNA aziendale e illustrarne le potenzialità;
  • Dialogare con il lettore attraverso commenti, form da compilare;
  • Posizionare keyword e aumentare il traffico organico;
  • Arricchire il calendario editoriale in ottica con content marketing;
  • Generare lead;
  • Fare inbound marketing, ovvero trasformare un utente che non ti conosce in qualcuno che ti segue perché percepisce in maniera positiva il tuo marchio.

Accanto a queste importanti funzioni tecniche, sono anche convinta che il blog aziendale deve avere caratteristiche che orbitano intorno alla sfera emozionale, affinché le persone si sentano più vicine a Simbiosi e nutrano fiducia nei nostri servizi.

come creare blog aziendale

Come creare un blog aziendale che sprigiona valori immateriali

Quando ho pensato al blog aziendale di Simbiosi, la mia attenzione è volata alle caratteristiche uniche e al talento delle persone che ci lavorano. Si tratta di una squadra efficace, unita, che può vantare una vastissima serie di servizi, online e offline, per comunicare prodotti o aziende di grande levatura.

Accanto alla sezione “portfolio”, che indica i progetti realizzati, è importante dare un sapore umano alle potenzialità delle persone che ci lavorano.

Credo che sia fondamentale tessere la “comunicazione” di Simbiosi attraverso le loro storie. Piccoli spiragli di vita che dimostrano nella realtà quanto le passioni e le attitudini possano essere strumenti efficaci per comunicare.

Ho quindi proposto di:

  1. raccontare il nostro know how in maniera originale con un DNA irripetibile, che collega professionalità a attitudini personali;
  2. evidenziare la multidisciplinarità che contraddistingue Simbiosi e raccontare i progetti che magari nascono sul web e finiscono su carta e viceversa;
  3. raccontare ciò che abbiamo di speciale, ciò che il cliente non troverà mai in un’altra agenzia perché collegato al nostro unico percorso di esperienze.

Le attitudini, la predisposizione, la passione per il nostro lavoro: questi sono gli ingredienti di questo blog aziendale.

Ed è grazie ad essi che possiamo affermare di poter ottenere la ricetta perfetta per comunicare la tua azienda.

Aspettiamo tutti voi sul nostro Simbiosi blog!

Lara Badioli
Lara BadioliWeb Content Specialist
Amante dell’arte contemporanea, del ballo e del canto, sempre piena di curiosità, sa come dividersi tra il lavoro che la appassiona e la sua bellissima famiglia Sta verticalizzando le sue competenze su copy performante in ottica SEO per siti web e per blog aziendali che mirano strategicamente a posizionamenti organici a medio e lungo termine attraverso la generazione di contenuti. Il suo obiettivo è creare strategie per far emergere “valore” per prodotti e aziende attraverso i nuovi linguaggi mediatici: creare contenuti per mettere in luce scelte (e raccontarle), sostenerne la coerenza, evidenziarne le affinità e comunicarne l’intensità. Si sente come un direttore d’orchestra che, attraverso più strumenti digitali ( blog, testi, social media, SEO) accompagna il cliente verso la giusta percezione di sé ON-LINE, il raggiungimento di obiettivi strategici e economici.